Souvenir

Non ci si può sottrarre alla tentazione di portare via con sé un ricordo dell’isola.

Lo shopping a Capri non si limita ai soli capi firmati dei famosi brand presenti, ma prevede anche una serie di oggetti che portati via manterranno sempre vivo il ricordo dei giorni passati in vacanza e il desiderio di ritornare. Eccone degli esempi:

I famosi limoni in ceramica e le mattonelle raffiguranti scorci di Capri, da acquistare nei negozi di fiducia che da anni mantengono questa tradizione.

La campanella di Capri, in varie grandezze e versioni. Leggenda vuole che un tempo un pastorello perse la sua pecorella. Una notte, attratto dal suono di una campanella, corse fin sull’orlo di un burrone e lì fu abbagliato dall’apparizione di san Michele, il quale, gli donò una campanella promettendogli che al suo suono sarebbe stato salvo da ogni pericolo. Per questo diventa un dono prezioso da fare alle persone che occupano un posto speciale nel proprio cuore.

Il limoncello di Capri, per portare via con sé il ricordo del sole isolano e il suo magico profumo di agrumi. Sarà possibile acquistarlo sia nei supermercati o nelle vinoteche più selezionate.

I sandali Capresi, rigorosamente in cuoio e cuciti a mano, resi celebri dalla mitica Jackie Kennedy, simbolo di semplicità ed eleganza. Non c’è celebrità femminile al mondo che non li abbia mai indossati una volta. Diversi sono i negozi in cui poterli acquistare e diverse le tipologie, dai semplici in solo cuoio a quelli impreziositi da coralli o pietre gioiello. C’è solo l’imbarazzo della scelta per sentirsi una Cenerentola a piedi nudi!

I capi di abbigliamento in lino e le tipiche borse di paglia intrecciate a mano. Da tempo, la semplicità di questo stile e la sua freschezza, sono indice di eleganza e sobrietà. Sarà più semplice avere l’imbarazzo della scelta per le stradine di Anacapri, che mantiene con le proprie botteghe una maggiore osservanza della tradizione caprese.

Per i più golosi dolci pensieri da assaporare una volta a casa, facendo risalire alla mente, chiudendo gli occhi ad ogni morso, la spensieratezza e il clima delle vacanze. La torta di mandorle, come dice il nome stesso, fatta di mandorle e cioccolato. Le fantastiche sfogliatelle, lisce o ricce, con crema, canditi e aroma di fiori d’arancio e la famosa Fior di latte, ben diversa dalla mozzarella di bufala, più introvabile all’estero per il suo minor periodo di conservazione, ma ingrediente primario per la versione dell’insalata caprese.

Il primo portale di Capri senza intermediazioni.

Guida per la tua vacanza a Capri, con itinerari e approfondimenti per il tuo soggiorno sull'Isola.